Anfiteatro Falcone e Borsellino

Anfiteatro Falcone e Borsellino, Zafferana Etnea: Tickets, Tours, Address, Anfiteatro Falcone e Borsellino Reviews: 4/5

Anfiteatro Falcone e Borsellino

Anfiteatro Falcone e Borsellino
4

Tours and Tickets


4.0
26 reviews
Excellent
10
Very good
8
Average
4
Poor
0
Terrible
4

Vincenzo C
Calolziocorte, Italy19,885 contributions
Soggiorno in Sicilia - Agosto 2020.
Aug 2020
Faccio una premessa: la mia recensione si riferisce esclusivamente alla gestione dell’anfiteatro durante gli spettacoli.
Da molti anni sono un assiduo frequentatore degli spettacoli estivi che sono organizzati presso l’anfiteatro.
Negli anni precedenti abbiamo avuto la fortuna di sederci sempre in posti al di sotto della fila G. Quest’anno, tranne lo spettacolo di Vinicio Capossela, i posti prenotati sono stati due volte quelli della fila G (Alice e Max Gazzé) e un’altra volta della fila I (Marco Masini).
Tra la fila F e quella G, più o meno a metà anfiteatro, c’è una corsia che diventa un via vai continuo di gente durante lo spettacolo. Innanzitutto, ai ritardatari è consentito tranquillamente di attraversare la suddetta corsia per raggiungere i loro posti, invece di essere obbligati a percorrere la scala laterale e raggiungere le ultime file in alto. In un teatro serio i ritardatari vengono fatti accomodare nella “piccionaia” e, nel caso fosse tutto esaurito, li fanno entrare solo alla fine del primo atto. Non basta: durante lo spettacolo c’è gente maleducata che si alza per andare al bar e ritornare con le mani piene di bibite. Ancora: da molti anni un vecchietto gira nell’anfiteatro, anche durante lo spettacolo, per vendere giochi luminosi per bambini. Insomma, sembra di essere ad una sagra paesana con la differenza che gli spettacoli non sono gratuiti (€ 46,00, tranne Marco Masini € 40,00).
Ho sollevato i suddetti problemi due volte, ma inutilmente la prima volta. La seconda volta si è mosso qualcosa: una ragazza dell’organizzazione ci ha proposto di sederci nella fila H (subito dopo la fila G), ma non abbiamo accettato la sua proposta perché la situazione sarebbe cambiata di pochissimo; un addetto alla sicurezza ha parlato con il vecchietto, ma la soluzione del problema è ancora tutta da verificare.
Un anfiteatro serio si comporta come segue:
non fa entrare un vecchietto a vendere giochi luminosi per bambini;
i ritardatari vengono smistati negli ultimi posti in alto;
chiude il bar durante lo svolgimento dello spettacolo.
In conclusione consiglio agli spettatori di prenotare posti solo fino alla F e dopo la fila I, almeno fino a quando l’organizzazione non risolve i problemi suddetti.
P.S.: condivido la recensione di Carlo Colombo del 24 agosto per quanto concerne “le sbandierate regole per il Covid-19 strombazzate dall'altoparlante” e “le poltroncine erano sporchissime”.
Written August 29, 2020
This review is the subjective opinion of a Tripadvisor member and not of TripAdvisor LLC.

Carlo Colombo
Milan, Italy1,318 contributions
Come non gestire un sito...
Aug 2020
Seconda recensione di "revisione".

Sarò breve!

Riaperto in extremis durante la pandemia in corso, ho trovato alcune cose, devo dire, peggiorate.
Innanzitutto, malgrado le sbandierate regole per il Covid-19 strombazzate dall' altoparlante all' inizio dei concerti (tipo "alla fine restate seduti ed attendete ordini per l'evacuazione dal teatro") al momento di uscire le persone, vere e proprie pecore al pascolo, si sono accalcate una dietro l'altra in perfetto stile "ammucchiata selvaggia" invece di uscire diligentemente distanziati.
Noi siam rimasti seduti con gli inservienti che ci guardavano male, ma abbiam aspettato che la maggiorparte degli spettatori uscisse.
L'acustica è stata veramente pessima: non so se l'amplificazione venga fornita dall'artista stesso o dall' organizzazione dell' Anfiteatro, ma, come già avuto modo di scoprire durante il concerto di LP qualche stagione fa, essa è assolutamente insufficiente alla bisogna.
Dulcis in fundo, e questo non me lo spiego, solo alla fine dello spettacolo, alzandoci dalle poltroncine, ci siam ritrovati gli abiti completamente lerci: in pratica le poltroncine erano sporchissime e han lasciato una specie di polvere grigia su tutta la parte del corpo a contatto con esse.
(Non si trattava certo di cenere vulcanica di tutt'altro colore e consistenza).
Sono stato altre volte in questo anfiteatro e non ho mai riscontrato problematiche simili, per questo non ho controllato prima le sedute.
E questo è quanto (di peggio) ho appurato nelle ultime settimane.
Resta il discorso bar: un bugigattolo con poca roba veramente scarsa... uno spazio ed un servizio improponibili a fronte di certi eventi e di così tanti spettatori: sfido nessuno si avvicini evitando, anzi, il posto come la peste!

Peccato: al solito si cerca di monetizzare evitando di investire...
Il prossimo concerto magari me lo vedo piratato, in streaming, su internet: risparmio e sto meglio!
Written August 24, 2020
This review is the subjective opinion of a Tripadvisor member and not of TripAdvisor LLC.

Salvatore S
Aci Castello3 contributions
Se potessi darei zero
Aug 2019
Nessun rispetto per le persone: ho prenotato dei posti (pagandoli quindi di più per i diritti di prevendita) e poi mancavano dei seggiolini in quei posti. O li sistemate, oppure non li mettete in prevendita (ovviamente è poi troppo tardi per rimediare, quando gli altri posti sono stati assegnati). Invece quale è la soluzione, secondo la cosiddetta “amministrazione “? Un’alzata di spalle e “siamo spiacenti”. Che peccato...
Written September 23, 2019
This review is the subjective opinion of a Tripadvisor member and not of TripAdvisor LLC.

Fabio D
Mascalucia, Italy334 contributions
Ricco di eventi in estate
Aug 2019
L'anfiteatro è sede di numerosi eventi (per lo più a pagamento) in ogni estate. I posti non numerati adesso sono diventati ben pochi: infatti per più di 3/4 è stato fornito di sedie di plastica fisse non troppo comode e un po' usurate dalle intemperie. Trovare posteggio con l'auto nelle vicinanze non è difficile, basta arrivare con un po' di anticipo rispetto agli eventi in programma. Però tante volte, ci si imbatte in individui che si improvvisano posteggiatori e ogni volta non ho visto vigili urbani nei dintorni che facessero rispettare la legge e tutelassero i cittadini, nonostante l'enorme afflusso di persone.
Written August 24, 2019
This review is the subjective opinion of a Tripadvisor member and not of TripAdvisor LLC.

agatino c
Catania, Italy366 contributions
Una sorpresa ma.....
Aug 2019
Nonostante frequentatore assiduo di Zafferana Etnea, ero all'oscuro dell'esistenza di questo anfiteatro utilizzato per eventi musicali. Facile da raggiungere perchè al centro del paesino. Come direbbe qualcuno "no stress". Forse non azzarderei ad utilizzarlo per concerti di un certo livello, quasi 50 euro a persona per Mario Biondi si possono pagare al teatro antico di Taormina non in quello della modestissima Zafferana, l'artista merita ben altri palcoscenici. Comunque a parte la serata molto fresca tutto è filato liscio e in breve tempo eravamo a casa in moto.
Written August 18, 2019
This review is the subjective opinion of a Tripadvisor member and not of TripAdvisor LLC.

ignazio b
Catania, Italy617 contributions
Bella struttura
Aug 2018 • Family
Forse uno dei fiori all'occhiello della cittadina etnea, molto vario e bello il programma estivo. Un consiglio: doterei gli ultimi posti di cuscini.
Written September 22, 2018
This review is the subjective opinion of a Tripadvisor member and not of TripAdvisor LLC.

devasundari
Agrigento, Italy103 contributions
Concerto
Aug 2018 • Friends
Anfiteatro bagnato dopo la pioggia il foglio di carta assorbente datoci all' ingresso non era sufficiente corridoi tra i vari posti piuttosto stretti.buona L' acustica
Written August 26, 2018
This review is the subjective opinion of a Tripadvisor member and not of TripAdvisor LLC.

UomodiPanzaeSostanza
Sicily, Italy332 contributions
ottimo
Aug 2018 • Couples
Si trova immediatamente alla fine della via principale di zafferana. L'organizzazione e buona, tutto pulito e ottima pure la cortesia sia nel baretto all'interno, sia alla biglietteria. I bagni ci sono e sono puliti.
Il parcheggio immediatamente limitrofo non è tanto, ci si salva un po con la strada adiacente. Ottima acustica bello tutto il parco dove è immerso.
Written August 4, 2018
This review is the subjective opinion of a Tripadvisor member and not of TripAdvisor LLC.

esste
Province of Catanzaro, Italy21 contributions
Concerto Damien Rice
Jul 2018 • Friends
L'anfiteatro è decisamente piccolo e delizioso. Avrà al massimo 2000 posti a sedere. Si ha la sensazione di "vivere il palco" direttamente. Fantastica l'acustica, bella la location (intima, d'atmosfera, situata nel verde del piccolo parco comunale). E' possibile parcheggiare in strade adiacenti o, se si arriva per tempo, in un piccolo parcheggio immediatamente fuori dal parco.
Concerto indimenticabile!
Written July 16, 2018
This review is the subjective opinion of a Tripadvisor member and not of TripAdvisor LLC.

Carlo Colombo
Milan, Italy1,318 contributions
Un concerto all'aperto: mi diverto, ma vi avverto...
Sep 2017 • Family
La provincia etnea non è certo un posto per turisti, ma manco per autoctoni.
Poco da offrire a chi vuol passare del tempo, fosse anche un solo pomeriggio, se escludiamo i soliti bar pasticceria con poco di decente e certi ristorantini della serie "meglio lasciar perdere e portarsi un sandwich da casa".
Nell' ottica desertica quindi dell' offerta turistica questo anfiteatro è stato una vera manna dal cielo per chi è desideroso di passare qualche minuto in un posto un po' più fresco della vicina Catania magari ascoltando qualche concerto.
Inutile recensire i concerti stessi (de gustibus), ma certo due paroline possiamo dirle sul posto e sulle immediate vicinanze.
Innanzitutto Zafferana è un vecchio paesotto e non adatto alle fiumane di persone che potrebbero arrivare per certe occasioni: nessun criterio di gestione del traffico e nessuno spazio dove alloggiare tutti gli eventuali automezzi (quantomeno nelle vicinanze dell'anfiteatro).
Si potrebbero gestire spazi lontani con navette elettriche, ma dubito succederà mai.
E poi cosa diciamo a tutti i soliti posteggiatori abusivi che ti vengono incontro a braccia aperte appena sei nei paraggi del parcheggio da te scelto?
Arrivati comunque in qualche modo all' Anfiteatro eccoci ad affrontare il primo problema: se ho un disabile, che faccio? All' ingresso non sanno nulla.
A parte che già in fase di prenotazione biglietti non viene specificato nulla e non ci sono opzioni manco per poter chiamare qualcuno (Provate Voi, ad esempio, a telefonare a Boxol.it ....), ma quando arrivi nel sito e esponi il problema e ti senti rispondere "Ma lei perchè non chiamava prima?"...si...ma a chi?
Alla pro loco del paese? Al sindaco stesso? Mah...
Quindi lasci perdere, ti prendi su la tua bella carrozzella e ti addentri per la salita ripida che ti porta all' anfiteatro.
Orbene, suddetta salita, che passa per il giardino dove la costruzione insiste, ha una pavimentazione assolutamente non adatta ai disabili. Quindi altro problema da affrontare.
Ma fosse solo questo....
Finalmente si arriva all' ingresso vero e proprio della struttura: qui son cavoli amari!
Nessuno sa nulla... si, son anche gentili, ma non hanno idea di come affrontare la situazione.
Non ci sono posti nelle prime file, o davanti ad esse, dove poter "Parcheggiare" i disabili in carrozzina, ed anzi, ti vien detto che al limite verranno sistemati al lato del parco vicino l' ingresso.
Ma li non si vede quasi nulla! E poi c'è la confusione del "passa e spassa" fra avventori, addetti ai lavori eccetera.
Nel nostro caso solo una fortuita assenza di qualche "amico" per il quale i primi posti in platea eran stati riservati fa si che si potesse sistemare la persona disabile in maniera consona. Ma altri, specie quelli arrivati dopo, non son stati così fortunati.
Non parliamo poi della questione "toilette": all' ingresso ci sono, ma si devono affrontare degli scalini per salire e non ci sono assolutamente scivole adeguate.
Solo dopo una fatica immane per soddisfare i "bisogni" del nostro disabile ci accorgiamo che quasi all' ingresso, seminascoste, ci sono delle altre toilette proprio a livello strada. Ma segnalarlo prima no???
Per il resto....
Il posto è carino e piccolo abbastanza da permetterti una buona esperienza anche se non in prima fila. Siamo all' aperto e l'acustica dipende molto dal service che provvede per le attrezzature, ma i concerti ai quali ho assistito non han avuto problema sonoro alcuno (per dire: a Taormina l' ultimo concerto da me visto aveva un acustica pessima...).
Non fa testo la solita maleducazione degli avventori locali che usano il posto "come non ci fosse un domani".

Conclusione: un bel luogo per un concerto, ma senza infrastrutture adatte per chi arriva in auto e per nulla "disabile friendly".
E si che il luogo è piccolino e per sistemarlo basterebbe poco.
Diciamo un poco...di buona volontà!

P.S. Diffidate di chi parla di "parcheggio vicino al sito": è vero, qualche posto c'è, ma abusivi a parte, di solito se l'avvenimento prevede personalità artistiche "importanti", manco venendo un mese prima si trova posto.
E comunque fra normale folla di persone che salgono a Zafferana per una passeggiata credendo di trovare un po' di refrigerio ed avventori dell' Anfiteatro se non si arriva con molte ore di anticipo è praticamente impossibile trovare posto nel raggio di un chilometro.
Io infatti lascio la ciurma di fronte all' ingresso del parco e me ne vado a cercar posto per i fatti miei di solito, appunto, ad almeno un chilometro di distanza....
Written May 7, 2018
This review is the subjective opinion of a Tripadvisor member and not of TripAdvisor LLC.

Showing results 1-10 of 26
Anything missing or inaccurate?
Suggest edits to improve what we show.
Improve this listing
Frequently Asked Questions about Anfiteatro Falcone e Borsellino