cattedrale romanica IX sec.

cattedrale romanica IX sec., Calvi Risorta

cattedrale romanica IX sec.

cattedrale romanica IX sec.
4.5

4.5
13 reviews
Excellent
6
Very good
5
Average
2
Poor
0
Terrible
0

claudio d
Viterbo, Italy19,349 contributions
Antica e interessante
May 2019 • Couples
Mi aveva sempre incuriosito la vista del suo massiccio campanile rinascimentale che si vede dall'autostrada, quasi unito, per un gioco prospettico, al vicino castello aragonese.
Siamo nel territorio dell'antica Cales romana, nel comune di Calvi risorta. Qui vi sono 2 distinte zone turistiche: a dx della strada, andando verso Teano, si trova questa cattedrale, dedicata a San Casto, il vicino castello aragonese e la non lontana grotta dei Santi (di difficile accesso); a sx della strada vi è la vasta area archeologica dell'antica Cales (tenuta malissimo), la grotta delle Formelle e il ponte delle Monache.
Tornando alla cattedrale, questa è un classico edificio romanico (a parte il citato campanile), semplice nella struttura ma di cui si apprezzano le absidi e il fregio del portale principale. Una volta entrati però (l'interno me lo sarei aspettato più grande, forse dipende dal presbiterio rialzato) si resta sorpresi dal trovare un interno barocco, peraltro nemmeno particolarmente ricco. In ogni caso piacevole, perchè recentemente restaurato, luminoso, con pavimento maiolicato e, come già detto, con presbiterio rialzato e preceduto da una balaustra in marmo.
Ma l'interno, pur barocco, custodisce elementi di elevato pregio, di cui il più importante è la lastra di un sarcofago di epoca longobarda, incastrata nel muro a dx dell'entrata alla sagrestia, mentre a sx della stessa entrata è stato invece incastrata la lastra medievale del vescovo Angelo Mazziotta (XV secolo); a metà navata inoltre un bel pulpito arabescato in stile cosmatesco (forse del XII secolo) e, della stessa tipologia, una sedia episcopale posta nel presbiterio.
La volta di quest'ultimo appare di origine gotica, a testimonianza dei rimaneggiamenti che la chiesa ha avuto nel tempo, mentre scendendo nella notevole cripta (posta al di sotto del presbiterio) si ritrova l'architettura originaria: le 21 colonne, tutte di spoglio e quindi di differente fattura, hanno tutte capitelli diversi (come nella tradizione romanica).
Non è facile trovarla aperta: dopo la prima visita infruttuosa siamo ritornati di domenica mattina perchè abbiamo scoperto che in tale giorno alle 11,30 viene celebrata la Santa Messa (siamo incappati anche in un matrimonio).
Written May 10, 2019
This review is the subjective opinion of a Tripadvisor member and not of TripAdvisor LLC.

antonio b
Vairano Scalo, Italy1,838 contributions
Non male
Jan 2019 • Couples
Nella zona dell'antica Cales( purtroppo il parco archeologico, che pur avrebbe una sua importanza, non è ben tenuto né visitabile così come il castello Angioino/Aragonese molto ben restaurato ma lasciato in abbandono) e a pochi minuti dai caselli autostradali di Capua o Caianello, la Cattedrale, pur non entusiasmando a causa dei restauri assolutamente non conservativi che ne hanno stravolto l'antica architettura ha i suoi pregi. All'interno si intuisce l'originaria struttura in tufo grigio, molto bello il pavimento in piastrelle di maiolica, di una certa importanza alcuni dipinti e da vedere la cripta.
Written January 27, 2019
This review is the subjective opinion of a Tripadvisor member and not of TripAdvisor LLC.

lucianaantinolfi
Calvi Risorta, Italy10 contributions
UNO SPETTACOLO
Jul 2018 • Friends
La cattedrale, modesta di dimensioni, rappresenta un vero tesoro culturale. Ancora in ristrutturazione è possibile visitare gli interni e i favolosi dipinti, alcuni dei quali sono unici e rari.Inoltre vi è un enorme spiazzale in cui sostare o ammirare il panorama dall'altro, il tutto in uno scenario da sogno. Mi sono trovata per caso mentre si celebrava la messa per un 25 esimo anniversario di matrimonio.
Written August 1, 2018
This review is the subjective opinion of a Tripadvisor member and not of TripAdvisor LLC.

Carmine_C753
Pozzuoli, Italy290 contributions
Un gioiello, ma può ancora migliorare
Jul 2018 • Family
Nell'area dell'antica città romana di Cales, nella quale sono presenti molti resti archeologici, ma c'è ancora tanto da scavare, sorge in un luogo agreste questa chiesa romanica, dedicata a S. Maria Assunta, ma anche a S. Casto di cui conserva alcune reliquie. Si tratta di un monumento di grande rilevanza architettonica, ancorché la purezza delle forme è stata contaminata da rifacimenti successivi alla sua nascita (che si fa risalire al IX secolo). L'esterno ha forme severe e semplici rimarcate dalla pietra locale che è stata usata per la sua edificazione: il tufo grigio (o più appropriatamente "ignimbrite campana"). L'interno conserva molte delle sue strutture originarie con pietra nuda, ma estese superfici sono ancora ricoperte da intonaci bianchi, che andrebbero (e andranno?) assolutamente rimossi per riportare la chiesa alla sua spartana purezza, secondo la realizzazione originaria. Molto belli le absidi in pietra, la sedia episcopale e l'ambone con i suoi raffinati intarsi policromi.
Written July 2, 2018
This review is the subjective opinion of a Tripadvisor member and not of TripAdvisor LLC.

marcoGU8023NX
Province of Caserta, Italy61 contributions
Ho presentato il Concerto di Natale del 2017
Dec 2017 • Business
Un gioiello architettonico e storico della provincia di Caserta, eletto monumento nazionale, da visitare assolutamente, ospita la reliquia di San Casto uno dei primi martiri della storia Cristiana, l’esterno conserva le fattezze del IX secolo d.c. mentre l’interno fu modificato nel XVI secolo, la cosa che più mi lascia sorpreso è come si possa valutare la Cattedrale con un voto medio quando è un gioiello storico e architettonico, come si possa valutare l’esterno “non un granché” quando è conserva le fattezze del Medioevo, come si possa darle un voto medio quando è piena di dipinti di valore inestimabile del Mozzillo e di marmi pregiatissimi oltre che di reperti dell’antica Cales, una meraviglia per chi ama l’arte e la storia del territorio.
Written December 28, 2017
This review is the subjective opinion of a Tripadvisor member and not of TripAdvisor LLC.

Salvatore M
Sorrento, Italy2,490 contributions
Molto interessante.
May 2017 • Couples
Nel centro del borgo di Calvi Risorta è possibile visitare la cattedrale romanica intitolata a Santa Maria Assunta che venne eretta a partire dal secolo IX°. Essa è dotata di una facciata molto semplice ed essenziale, molto ben conservata nei lati ed in particolare nelle tre absidi di carattere schiettamente longobardo con lesene e archetti. Di notevole interesse è un sarcofago del secolo VIII° incastrato nella facciata. L'interno della chiesa, imperniata su tre navate, è contraddistinto da semplici forme barocche risalenti agli inizi del secolo XVIII° e conserva la cripta risalente al primo impianto a tre navate su colonne romane, oltre ad importanti opere cosmatesche risalenti al secolo XII°, con decorazioni veramente fini scolpite a mosaico: l'ambone e la cattedra episcopale. All'interno della cattedrale è custodito inoltre il sepolcro del vescovo Angelo Mazziotta, (1444-1446). A decorrere dall'anno 2000 nella Cattedrale ogni primo sabato del mese, viene officiata una Messa Tridentina. È da notare che, caso decisamente più unico che raro, al fuori delle Isole Britanniche, tale celebrazione viene officiata sulla base delle rubriche del Messale promulgato nell'anno 1965 e non secondo quello del 1962.
Written June 5, 2017
This review is the subjective opinion of a Tripadvisor member and not of TripAdvisor LLC.

agus1939
Milan, Italy1,633 contributions
area antica di Cales
Aug 2016 • Couples
Si trovano resti di un Castello turrito 300tesco, la cattedrale del 9no sec. con pulpito decorato e cripta su colonne antiche, sono visibili ruderi di Anfiteatro e Terme del 2do sec, del Teatro e di un Tempio.
Written October 7, 2016
This review is the subjective opinion of a Tripadvisor member and not of TripAdvisor LLC.

cicciotto61
59 contributions
Cattedrale Romanica
Sep 2016 • Couples
Misticismo, elogio della cristianità, silenzio e preghiera in Cattedrale, ove giganteggia il buon Don Antonio Santillo con la sua verve apostolica. Bei dipinti dei Vescovi di Teano in sagrestia, luogo di pace, vicino al Castello Aragonese in restauro avanzato... un tuffo nella grande Storia della vita!
Written September 27, 2016
This review is the subjective opinion of a Tripadvisor member and not of TripAdvisor LLC.

alessandro r
Naples, Italy28 contributions
meravigliosa
Jun 2016 • Family
impressionante bellezza un pochino fuori mano ma stupenda. stili diversi e un pulpito che toglie il fiato.
Written August 5, 2016
This review is the subjective opinion of a Tripadvisor member and not of TripAdvisor LLC.

Roberta S
Rome, Italy78 contributions
una chicca vicino casa
Jun 2015 • Couples
Ho conosciuto la cattedrale in occasione dell'organizzazione del mio matrimonio. Sinceramente non ne conoscevo neanche l'esistenza. Dall'esterno non sembra un granchè ma una volta entrata si puo' ammirare il pavimento fatto di maioliche fatte a mano antichissime (la particolarità che sono diverse le une dalle altre), la sedia del sacerdote (pezzo unico) l'altare del 9 secolo, la struttura...insomma un gioiellino! Sinceramente è un'ambiente molto suggestivo ed armonioso che consiglio di visitare (naturalmente consultate il sito per gli orari di apertura)! Inoltre vicino ci sono anche gli scavi dell'antica cales, oltre che il castello aragonese in via di restauro. Per gli amanti della storia e delle bellezze storiche è assolutamente una tappa obbligata.
Written May 19, 2016
This review is the subjective opinion of a Tripadvisor member and not of TripAdvisor LLC.

Showing results 1-10 of 13
Anything missing or inaccurate?
Suggest edits to improve what we show.
Improve this listing
Frequently Asked Questions about cattedrale romanica IX sec.