Chiesetta di San Nicolo

Chiesetta di San Nicolo, San Giorgio della Richinvelda

Chiesetta di San Nicolo
4
About
Suggested duration
< 1 hour
Suggest edits to improve what we show.
Improve this listing
Detailed Reviews: Reviews order informed by descriptiveness of user-identified themes such as cleanliness, atmosphere, general tips and location information.

4.0
7 reviews
Excellent
3
Very good
2
Average
1
Poor
0
Terrible
1

hirundo-rustego
18,661 contributions
.... e quindi non ce la siamo potuta godere all'interno !

A dir la verità volevamo farlo ma erano le ore 12,45 di un sabato di maggio e quindi abbiamo tralasciato dal farlo , anche per non disturbare il Pranzo del Custode ....

L'abbiamo vista quindi solo esternamente e ci siamo fatti un'idea generale della piccola Struttura ecclesiale : pianta ad aula rettangolare con diverse volumetrie e la .... solita piccola Vela Campanaria posizionata nella parte opposta all'ingresso che come prassi e' preceduto da un Porticato !

Un lato poi da direttamente sul piccolo Cimitero del Borgo di Rauscedo che lo fiancheggia per tutta la sua lunghezza .

Abbiamo , inoltre , osservato le lunghe " Merlature " fatte in mattoni e poste quasi per tutta la lunghezza perimetrale dell'edificio : belle ed interessanti dal punto di vista .... realizzativo !

Ma dentro la dobbiamo per forza vedere e quindi ..... ritorneremo !
Written June 1, 2020
This review is the subjective opinion of a Tripadvisor member and not of Tripadvisor LLC. Tripadvisor performs checks on reviews.

Pasquale D
3 contributions
Contattare il custode presso il Parroco di San Giorgio della Richinvelda per accedervi. In questa piana il 6 giugno 1350, reduce da un Concilio regionale a Padova, fu ucciso il patriarca di Aquileia Bertrando di San Genesio per mano dei congiurati capeggiati da Enrico di Spilimbergo. Il corpo ferito del presule fu portato nella chiesa di San Nicolò dove spirò. Nella Chiesa due affreschi esaltano la carità del Patriarca, successivamente beatificato, e narrano la sua tragica fine. Sul luogo in cui fu colpito nel 1450, a un centenario dalla morte, venne collocato un cippo commemorativo per volere dei canonici concordiesi che avevano diritto di collazione sulla pieve di San Giorgio; nel 1760 fu beatificato dal papa Clemente XIII. affreschi del Pilacorte ... merita
Written November 25, 2019
This review is the subjective opinion of a Tripadvisor member and not of Tripadvisor LLC. Tripadvisor performs checks on reviews.

Fury81
Caneva, Italy265 contributions
Abbiamo chiamato e ci siamo goduti la visita. Esclusiva. Una chiesetta che riserva emozionanti particolari legati all'assassinio del Beato Bertrando, così come evidenziato dal cippo posizionato a qualche centinaio di metri. Un altare in pietra del Pilacorte e la possibilità di vedere delle orchidee spontanee nel prato limitrofo davvero particolari. Due dolci signore ci hanno aperto la Chiesetta dopo averle contattate al telefono (348.6443824 scritto sulla porta della chiesetta).
Written August 5, 2017
This review is the subjective opinion of a Tripadvisor member and not of Tripadvisor LLC. Tripadvisor performs checks on reviews.

Michele L
San Giorgio della Richinvelda, Italy16 contributions
Solo
Un luogo sacro emozionante. La chiesetta, dedicata a San Nicola di Bari, è luogo di culto anche dopo l'agguato che nel 1350 vide nel vicino prato (ancor oggi intatto) l'assassinio del Patriarca di Aquileia Bertrando. Proprio qui il patriarca spiró. Ogni giugno (intorno al 6) si tengono le cerimonie religiose a ricordo del Bertrando ed una antica tradizione vuole che il Beato sia protettore delle malattie della pelle, ecco che molti devoti sfregano la pietra ove il Beato morì con un fazzoletto.
La chiesetta è visitabile su prenotazione contattando il numero 348 6443824
Merita la visita.
Written June 24, 2017
This review is the subjective opinion of a Tripadvisor member and not of Tripadvisor LLC. Tripadvisor performs checks on reviews.

Luke3j
Friuli Venezia Giulia, Italy2,050 contributions
Family
Questa chiesa campestre trecentesca conserva un bell’altare del Pilacorte. Nel 1350 vi fu deposto il corpo del patriarca Bertrando di Saint Geniès, ucciso in un’imboscata nella piana della Richinvelda. Nel vicino prato un cippo moderno indica il punto esatto in cui il presule aquileiese fu assassinato.
Written November 3, 2016
This review is the subjective opinion of a Tripadvisor member and not of Tripadvisor LLC. Tripadvisor performs checks on reviews.

ANDREA L
San Vito al Tagliamento, Italy217 contributions
Family
mi son fermato incuriosito, la chiesa è chiusa c'è una tabella che non si riesce a leggere la storia della chiesa, ho fatto un giro nel cimitero affianco, ma di storico e di bagni neanche l'ombra, consiglio tirate dritto quello che c'è da vedere si vede passando in auto
Written April 30, 2016
This review is the subjective opinion of a Tripadvisor member and not of Tripadvisor LLC. Tripadvisor performs checks on reviews.

dreamyviajero
Italy6,178 contributions
Friends
La Chiesa di San Nicolò del paese di San Giorgio della Richinvelda è un luogo fondamentale della storia medievale del Patriarcato di Aquileia. Qui infatti, nel lontano 1350, venne portato a morire il Patriarca di Aquileia Bertrando di Saint Genies dopo essere stato colpito da una feroce imboscata. Sotto il vetro della sacrestia è possibile vedere il pavimento sopra il quale il Patriarca esalò l'ultimo respiro.
Written August 3, 2015
This review is the subjective opinion of a Tripadvisor member and not of Tripadvisor LLC. Tripadvisor performs checks on reviews.
Anything missing or inaccurate?
Suggest edits to improve what we show.
Improve this listing