Fogazzaro-Roi

Fogazzaro-Roi, Tonezza del Cimone: Address, Fogazzaro-Roi Reviews: 4.5/5

Fogazzaro-Roi
4.5
Hiking Trails • Jogging Paths & Tracks
Read more
About
Suggested duration
2-3 hours
Suggest edits to improve what we show.
Improve this listing

Top ways to experience nearby attractions

Detailed Reviews: Reviews order informed by descriptiveness of user-identified themes such as cleanliness, atmosphere, general tips and location information.

4.5
3 reviews
Excellent
1
Very good
2
Average
0
Poor
0
Terrible
0

Vierre2025
Province of Vicenza, Italy110 contributions
Apr 2018 • Friends
Dovrebbe entrare a breve nell'Atlante dei Cammini italiani del MIBACT il CFR che, nei suoi circa 70 Z Km del percorso attraversa 16 Comuni, da Montegalda a Tonezza.
Il Cammino vuole celebrare lo scrittore Antonio Fogazzaro, giunto ad un passo dal Premio Nobel, che avrebbe ampiamente meritato, assieme al nipote Boso Roi, grande mecenate della cultura. Si tratta di una esperienza che si può dividere in 4 tappe, in grado di riconciliare il rapporto con la natura, come con l'arte e lo spirito. Molto bello
Written May 20, 2018
This review is the subjective opinion of a Tripadvisor member and not of TripAdvisor LLC.

Cappellino Bianco
27 contributions
Aug 2019
E' una passeggiata nel verde dei boschi, poco impegnativa e ricca di suggestioni raffinate, questo percorso che il Comune di Tonezza del Cimone ha dedicato al suo villeggiante più celebre, il vicentino Antonio Fogazzaro (1842-1911), scrittore candidato più volte al Nobel, saggista e senatore del Regno d'Italia per meriti artistici.

Il Sentiero Fogazzariano è un'appendice del Cammino Fogazzaro-Roi inaugurato qualche anno fa, un'ottantina di chilometri che si dipanano a partire da Montegalda tra la campagna e le colline del vicentino, fino ad arrivare a una delle porte d'ingresso delle Prealpi venete, appunto Tonezza del Cimone. Qui il Cammino finisce davanti all'Hotel Belvedere e a Villa Roi, dove soggiornavano rispettivamente lo scrittore e sua figlia Gina, che aveva sposato Giuseppe Roi, e vicino a questi edifici, situati in prossimità del centro del paese e oggi entrambi chiusi, inizia il Sentiero Fogazzariano.

Come il Cammino anche questo itinerario è letterario. E' stato realizzato recuperando i viottoli di una passeggiata che lo scrittore, grande camminatore, amava molto fare e che nel romanzo “Piccolo mondo moderno” fa percorrere ai due protagonisti, gli innamorati Piero Maironi e Jeanne Dessalle. Cinque bacheche lungo il sentiero illustrano con passi tratti dallo stesso romanzo i luoghi attraversati, spesso ribattezzati con nomi di fantasia. Il più bello di questi posti è la “Fontana dei Noci”, in Contrà Tezza; il più misterioso è il Belvedere sopra “L'Orrido di Rio Freddo”. Questo è anche il punto di arrivo del sentiero. Nella brochure disponibile presso l'ufficio turistico si consiglia di tornare per un percorso alternativo, che porta a descrivere un anello. Un'altra possibilità – quella che io ho preferito – è di percorrere il tratto di collegamento per il sentiero “Excalibur” e quindi conoscere anche questo.

Il Sentiero Fogazzariano è considerato facile (dislivello 150 metri), ma non è percorribile con le carrozzine e risulta sdrucciolevole in alcuni punti, perciò non è proprio per tutti. E' contrassegnato da una bandierina bianca e rossa e da una freccia sottostante. L'anello è di circa 4 chilometri.

L'itinerario può invogliare a riscoprire uno scrittore molto famoso a cavallo tra Otto e Novecento e oggi disertato perfino nelle scuole, benché più profondo di tanti autori contemporanei, ma può essere semplicemente l'occasione per una passeggiata a braccetto col proprio amore.

Cappellino Bianco
Written August 28, 2019
This review is the subjective opinion of a Tripadvisor member and not of TripAdvisor LLC.

OkeFenooke
City of Venice, Italy228 contributions
Apr 2017 • Couples
Il sentiero Fogazzaro Roi è la parte conclusiva - nel territorio di Tonezza - di un percorso fogazzariano che investe tutta la provincia. Partendo da Villa Roi (in stato di abbandono oggi) si ripercorre il cammino che Piero Maironi e Jeanne Dessalle fecero, narrato in Piccolo Mondo Moderno. Nei punti più significativi sono collocati tabelloni che riportano i passi del romanzo inerenti il luogo raggiunto.
La varietà dei boschi e dei prati, la ricca flora, i panorami sempre cangianti non vi deluderanno: punto di arrivo l'orrido di Rio Freddo, quasi inaspettato fra tanto verde.
Si può tornare a Tonezza poi per un percorso alternativo.
Dislivello non faticoso, solo qualche "rampa" appena erta per breve tratto.
Consigliatissimo! Riservatevi fra le due e le tre ore in tutta tranquillità
Written May 9, 2017
This review is the subjective opinion of a Tripadvisor member and not of TripAdvisor LLC.
Anything missing or inaccurate?
Suggest edits to improve what we show.
Improve this listing