Ponte Manetti

Ponte Manetti, Poggio a Caiano: Address, Phone Number, Ponte Manetti Reviews: 3.5/5

Ponte Manetti
3.5
About
Suggested duration
< 1 hour
Suggest edits to improve what we show.
Improve this listing

3.5
4 reviews
Excellent
2
Very good
0
Average
0
Poor
1
Terrible
1

lmtour
Pistoia, Italy5,186 contributions
ristrutturato in chiave moderna
Jan 2020
La recente ristrutturazione del vecchio ponte mediceo Leopoldo II sul torrente Ombrone al confine tra Poggio a Caiano e Prato ha permesso di ampliare il bel percorso della pista ciclo-pedonale del parco delle Cascine di Tavola con il Barco del Bonistallo. Questo ponte, costruito nel 1833 dall’ingegnere Alessandro Manetti, opera rivoluzionaria nel suo genere, tra i primi ponti sospesi in Italia, dopo la distruzione operata dalle truppe tedesche nel 1944, la nuova' opera è stata finalmente inaugurata nell' ottobre 2019, alla presenza delle autorità, ed ha avuto il consenso di molti fiorentini e pratesi. Anche secondo me il progetto è stato veramente ben realizzato, coniugando in chiave moderna l'antica struttura medicea. E' stato realizzato anche un impianto di illuminazione notturna che crea effetti di luce diffusa dal basso. Questo progetto apre lo scenario a nuove forme di turismo con la speranza, tra qualche anno, di poter andare in bicicletta da Firenze fino alla Valle del Bisenzio, transitando ovviamente dal nuovo Ponte Manetti.
Written May 5, 2020
This review is the subjective opinion of a Tripadvisor member and not of TripAdvisor LLC.

Ratto M
Florence, Italy88 contributions
Molto bello
Feb 2020 • Solo
Opera necessaria che attira molte persone. Ben realizzata. Collega il parco del Bargo con le Cascine di Tavola. È possibile fare passeggiate immersi nel verde. Lungo il percorso ci sono panchine dove riposare. Alcuni tratti è anche pista ciclopedonale. In alcuni tragitti è possibile far entrare i cani. All’interno delle cascine c’è anche un bar. Se vi piace passeggiare o correre nel verde lo consiglio.
Written February 27, 2020
This review is the subjective opinion of a Tripadvisor member and not of TripAdvisor LLC.

IGGIRELLONE
Tuscany, Italy187 contributions
Antiche vestigia… ed inutili modernismi!
Sep 2019
Eccoci qua: finalmente dopo decenni di abbandono, di chiacchiere e di attese si inaugura il nuovo ponte ricostruito... ed i nostri amministratori (in pompa magna) non perdono occasione di consegnarci una mezza, e costosissima, schifezza!
Sulle sue innegabili necessità funzionali niente da dire (i Lorena sapevano fare bene il loro lavoro...), finalmente intere generazioni di poggesi ritrovano il “loro” collegamento fra la Villa Medicea, il Bargo e le Cascine di Tavola che riallaccia così il tessuto storico-urbanistico della tenuta granducale.
Quello che ne risulta è però un’opera disarmonica e piuttosto brutta; portali, paratie e ridondanti rampe di accesso (nemmeno fosse il ponte Morandi...) che soffocano l’eleganza delle arcate originali in pietra. Solo la campata centrale, sinuosa e leggera, è piacevole.
Demenziale l’utilizzo di materiali eccessivamente moderni come il corten (il tecnologico acciao invecchiato, brutto fin da nuovo!) utilizzato anche per le panche (avete mai provato a sederci sopra in piena estate o d’inverno?); terribile il muro laterale fatto con le gabbie di sassi parafrane (!?). E quella scritta “Parco della Piana” (che non esiste!) che campeggia su una serie di orrende cabine servizi? Siamo nel regno della pietra serena e del ferro battuto, accanto ad un patrimonio UNESCO... lo storico “gusto del bello” travolto da inutili modernismi!
C’è anche (finchè dura) una suggestiva illuminazione notturna... ma poi si finisce nelle “lande solitarie” di Bogaia, nota zona malfamata, dove non è certo consigliabile avventurarsi in passeggiate al chiar di luna!
Con quello che è costato (la follia di 1,2 milioni di euro!) si poteva fare molto di più: una ciclopedonale “seria” dal centro del Poggio, mettere in sicurezza e sotto controllo tutti i parcheggi delle Cascine, regno di furti e scorribande, creare dei percorsi turistici per valorizzare l’area e chissà quant’altro... Speriamo almeno che ci sia una costante manutenzione e sorveglianza: vandali, rovi ed erbacce sono già in agguato per assalire manufatti, aiuole e terrapieni.
Cattedrale nel deserto...!
Written September 24, 2019
This review is the subjective opinion of a Tripadvisor member and not of TripAdvisor LLC.

dreamyviajero
Italy5,725 contributions
Ponte Manetti
Oct 2015 • Couples
Siamo tornati recentemente a Poggio a Caiano e abbiamo constato come le rovine del Ponte Manetti, detto anche Ponte Leopoldo II, siano ancora poco valorizzate. Confidiamo che il progetto di valorizzazione e ricostruzione venga presto realizzato. Questa piccola località, seppure nota agli amanti dell'arte per la famosa villa medicea, è ancora poco turistica. Difficile per un turista straniero raggiungerla con i mezzi pubblici, scarsa la segnaletica turistica e carenti i percorsi ciclo pedonali. Imparate dai paesi nordici e poi vedrete che aumenteranno anche i turisti.
Written January 17, 2016
This review is the subjective opinion of a Tripadvisor member and not of TripAdvisor LLC.
Anything missing or inaccurate?
Suggest edits to improve what we show.
Improve this listing