Monumento ai Caduti in Guerra

Monumento ai Caduti in Guerra, Modena: Address, Monumento ai Caduti in Guerra Reviews: 3.5/5

Monumento ai Caduti in Guerra

Monumento ai Caduti in Guerra
3.5
Points of Interest & Landmarks • Monuments & Statues
Read more

Top ways to experience nearby attractions

The area
Address
Detailed Reviews: Reviews order informed by descriptiveness of user-identified themes such as cleanliness, atmosphere, general tips and location information.

3.5
8 reviews
Excellent
2
Very good
2
Average
2
Poor
2
Terrible
0

Axel K
Stendal, Germany60,767 contributions
Family
Das Monumento steht in der Innenstadt von Modena, etwas abseits der Pfade, auf der Touristen üblicherweise wandeln. Wir haben es entdeckt, weil wir uns auf dem Weg zum Auto verlaufen haben.

Für uns war es einen kurzen Blick wert. Es ist schon recht eindrucksvoll. Allerdings sind in der unmittelbaren Nähe kaum freie Parkplätze, daher sollte man schon "zufällig" hier vorbeikommen. Extra hergehen lohnt sich nicht.
Written February 16, 2016
This review is the subjective opinion of a Tripadvisor member and not of Tripadvisor LLC. Tripadvisor performs checks on reviews.

Fabius9Rev
701 contributions
Friends
Il grande Monumento ai caduti in Guerra è dedicato alle vittime del primo Grande Conflitto. E' stato inaugurato nel 1929.
Il monumento si trova a poca distanza dal centro, facilmente raggiungibile percorrendo Canalchiaro. Piazzale Risorgimento, è una piazza circolare che ospita il monumento, che troviamo percorrendo un bel viale alberato che parte dal Parco Sandro Pertini e prosegue con il parco in Viale Martiri delle Libertà e delle Rimembranze.
Alla base del Monumento troviamo quattro sculture che rappresentano temi che uniscono il valore civile (l'Offerta, il Dolore) al valore militare dei caduti e del combattimento per la patria (il Combattente, il Sacrificio). Al di sopra svetta imponente Vittoria alata e armata. Esteticamente le sculture sono davvero ben realizzate, piene di dettagli ed affascinanti. Una visita è consigliata!
Written July 28, 2019
This review is the subjective opinion of a Tripadvisor member and not of Tripadvisor LLC. Tripadvisor performs checks on reviews.

YULIA P
Moscow, Russia1,009 contributions
Couples
Памятник погибшим в Первой мировой войне. Находится чуть в отдалении от исторического центра города, в городском парке. Выразительная скульптурная композиция.
Written November 7, 2016
This review is the subjective opinion of a Tripadvisor member and not of Tripadvisor LLC. Tripadvisor performs checks on reviews.

FrancoPalazzi
Modena, Italy15,704 contributions
Solo
Enorme e tronfio questo monumento é un degno emblema della retorica fascista ma non solo, la retorica di chi pensa che le guerre siano lo strumento adeguato per risolvere le controversie tra i popoli.
Statue eroiche, paroloni sulle lapidi vogliono nascondere il sacrificio di milioni di giovani mandato al macello in nome di un preteso eroismo per la Patria (sempre maiuscola...).
Sarebbe ora che i monumenti glorificassero eroi della non violenza, non della guerra!
Written January 22, 2017
This review is the subjective opinion of a Tripadvisor member and not of Tripadvisor LLC. Tripadvisor performs checks on reviews.

MarcoBottura
Soliera, Italy116 contributions
Solo
C'è qualcosa di orribile nell'imponenza missilistica di questa "Vittoria alata", un angelo della morte, su un razzo quadri-colonnato, con tante vittime ai suoi piedi: la madre che offre il figlio alla Patria, due donne che piangono un Caduto, un Soldato in trincea e un Soldato morente.
Se avete letto "Un anno sull'Altipiano" vedendo la guerra dalla parte di chi l'ha vissuta, qui al contrario vedrete la guerra dalla parte di chi non l'ha vissuta, cioè come l'eroico sacrificio dei figli della Patria.
Monumento inaugurato da Vittorio Emanuele III nel 1929, in piena epoca fascista, perfettamente a metà tra la fine della Prima Guerra Mondiale e l'inizio della Seconda; quasi come pietra miliare sulla strada dello sterminio. E quel "gittarono" dell'epigrafe sembra ora una denuncia: non furono gli "eroi" a gettare la propria anima "incontro alla morte", ma furono altri che li "gittarono" al massacro.
Written December 14, 2016
This review is the subjective opinion of a Tripadvisor member and not of Tripadvisor LLC. Tripadvisor performs checks on reviews.

Gianfranco F
Modena, Italy7 contributions
ERMENEGILDO LUPPI Modena, 1877 - Roma, 1937 Allievo di Giuseppe Gibellini, l’artista si forma presso il Regio Istituto di Belle Arti. Il primo premio conseguito, per la scultura, nel concorso Poletti del 1900, con Cincinnato all’aratro, gli permette di perfezionarsi prima a Roma e poi a Firenze. A Roma decolla la sua carriera artistica. Nel 1904 espone, nella capitale presso la Società degli amatori e cultori di belle arti con Per via e Tra i due litiganti. Un soggetto analogo a questo, Lottando (bronzo), è presentato, nel 1906, a Modena per la Triennale. Nel 1907, insieme ai pittori concittadini Giuseppe Mazzoni e Alberto Artioli, lavora alle decorazioni dell’Istituto internazionale dell’agricoltura a villa Borghese. Nello stesso anno si aggiudica il concorso per il cofano portabandiera (La Spezia, Museo tecnico navale) della corazzata «Roma». Dopo l’Esposizione nazionale di Rimini del 1909, dove presenta il gesso Una vittima, realizza il fregio, con Il corteo della Bellezza e della Forza, per la facciata del palazzo delle Belle Arti a Valle Giulia. Intanto procede una personale rielaborazione del linguaggio verista d’intonazione sociale, come si riscontra in opere quali Bimba malata (bronzo), inviata nel 1913 alla mostra della Promotrice di Genova e, soprattutto, in Visioni del passato (bronzo: Roma, Galleria nazionale d›arte moderna). Nel 1917 il Comune di Roma acquista il bronzo L›invasore (Roma, Galleria comunale d’arte moderna e contemporanea). Le varie committenze e un piccolo agio permettono allo scultore di intensificare la sua personale ricerca, incentrata soprattutto sull’emotività del soggetto, come suggerisce la testa di fanciulla dolente in bronzo del 1919 (Marchio dell’invasore: Roma, Galleria comunale d’arte moderna e contemporanea). Nel 1920 partecipa alla XII Biennale internazionale d’arte di Venezia con una Testa di Cristo (bronzo: Roma, Galleria nazionale d›arte moderna). Espone ancora un Cristo in bronzo alla XIII Biennale veneziana del 1922, trovando sempre più ispirazione nei temi religiosi. Nel dopoguerra Luppi porta a compimento i monumenti, celebrativi della Grande Guerra, per le città di Avezzano e di Modena. Nel 1924 è nominato «accademico di San Luca». È del 1929 il monumento modenese ai caduti della prima guerra mondiale. Lavora poi alla decorazione del frontone del ministero dei Lavori pubblici a Porta Pia (1930 ca). Autore del Monumento a Simón Bolívar (1931) a Caracas, a lui si devono anche alcuni busti che ornano a Roma i giardini del Pincio e del Gianicolo, realizzati tra il 1925 e il 1937.
Written November 10, 2019
This review is the subjective opinion of a Tripadvisor member and not of Tripadvisor LLC. Tripadvisor performs checks on reviews.

Io viaggio low cost 365
Italy13,249 contributions
Solo
Per la realizzazione del monumento venne fondato un comitato “pro Monumento ai Caduti” ed indetto un concorso nazionale.
A vincere, tra 40 parteciopanti, fu...un modenese
Recentemente la base del monumento è stata imbrattata durante la festa delle forze armate. I teppisti erano probabilmente guidati dall'intento di attribuire al monumento la giusta attenzione.
Monumento modesto e mediocre, quasi dimenticato e oramai relegato a spartitraffico, tanto che, se l'indomani sparisse, probabilmente nessuno se ne accorgerebbe.
Written December 1, 2017
This review is the subjective opinion of a Tripadvisor member and not of Tripadvisor LLC. Tripadvisor performs checks on reviews.

nemesi184
Modena, Italy3,667 contributions
Solo
Personalmente, ci passi davanti e nemmeno te ne accorgi il più delle volte, forse perché la zona stessa non è particolarmente degna di nota.
Lungo i viali del centro storico CON UN PARCHEGGIO DI AUTO DAVANTI E DI NOTTE AL BUIO PIU'TOTALE.
Written September 17, 2015
This review is the subjective opinion of a Tripadvisor member and not of Tripadvisor LLC. Tripadvisor performs checks on reviews.
Anything missing or inaccurate?
Suggest edits to improve what we show.
Improve this listing
Frequently Asked Questions about Monumento ai Caduti in Guerra


Restaurants near Monumento ai Caduti in Guerra: View all restaurants near Monumento ai Caduti in Guerra on Tripadvisor