Chiesa di San Domenico alla Consuma

Chiesa di San Domenico alla Consuma, Pelago

Chiesa di San Domenico alla Consuma

Chiesa di San Domenico alla Consuma
3.5
Religious Sites • Churches & Cathedrals
About
Suggested duration
< 1 hour
Suggest edits to improve what we show.
Improve this listing

3.5
4 reviews
Excellent
1
Very good
1
Average
0
Poor
2
Terrible
0

lmtour
Pistoia, Italy5,156 contributions
Interessante l'affresco interno
Aug 2021
La Chiesa di San Domenico alla Consuma si trova nel centro della frazione, lungo la via Casentinese, situata a metà tra Firenze e la provincia di Arezzo, divisa tra i comuni di Pelago e Montemignaio. La Parrocchiale ha la struttura esterna in pietra locale ed interni dove nella semioscurità spiccano le colonne con linee semplici. Interessante l'affresco, inaugurato nel 1995, che rappresenta vita, morte e resurrezione con un linguaggio pittorico definito "classico e moderno". Il paesaggio intorno alla Consuma è caratterizzato dalla notevole presenza di boschi, Siamo oltre i 1000 m. slm.
Written August 13, 2021
This review is the subjective opinion of a Tripadvisor member and not of TripAdvisor LLC.

19claudio69
Province of Florence, Italy225 contributions
da vedere
Aug 2017 • Family
bella chiesina parrocchiale , ben tenuta e con l'abside affrescata da un noto autore contemporaneo .
Written January 28, 2018
This review is the subjective opinion of a Tripadvisor member and not of TripAdvisor LLC.

ROBERTO1957
Santa Croce Sull'Arno, Italy1,037 contributions
da non fermarsi
Oct 2017 • Couples
Non ne vale la pena di fermarsi è priva di qualsiasi attrattiva dall'esterno è particolare ma niente di più
Written October 30, 2017
This review is the subjective opinion of a Tripadvisor member and not of TripAdvisor LLC.

digioma1
Monza, Italy8,099 contributions
Una delusione
Oct 2015 • Couples
Secondo una suggestiva ipotesi (tutta da verificare), la località deriverebbe il proprio nome dalla famiglia di origini ferrarese dei Consumi, costretta all’esilio per ragioni politiche; insediatisi a Firenze verso la fine del 1400, dieci anni più tardi i Consumi si trasferirono qui dando origine all’odierno abitato, costruito intorno ad un’antica sorgente e ad una nuova chiesa, dedicata a S. Domenico di Guzman. La storia di questo insediamento è legata alla presenza del valico di crinale posto in una zona impervia lungo l’antica mulattiera congiungente il Valdarno con la vallata del Casentino. Ci siamo fermati in quanto la struttura esterna di questa chiesa , tutta in pietra locale , prometteva forse un interno altrettanto interessante . Ormai è acclarato che per questioni economiche molte chiese vengono lasciate nella più tetra oscurità ; l’interno è privo di qualsivoglia interesse . Una delusione !
Written November 3, 2015
This review is the subjective opinion of a Tripadvisor member and not of TripAdvisor LLC.
Anything missing or inaccurate?
Suggest edits to improve what we show.
Improve this listing
Frequently Asked Questions about Chiesa di San Domenico alla Consuma