Chiesa Madonna delle Grazie

Chiesa Madonna delle Grazie, Govone

Chiesa Madonna delle Grazie

Chiesa Madonna delle Grazie
5
Religious Sites • Churches & Cathedrals
About
Suggested duration
1-2 hours
Suggest edits to improve what we show.
Improve this listing

5.0
4 reviews
Excellent
4
Very good
0
Average
0
Poor
0
Terrible
0

Sa-cus-ManGia
Alessandria, Italy561 contributions
LA COLLINA DEGLI ELFI
Apr 2017 • Friends
All'interno della struttura del convento è ospitata la Collina degli Elfi, comunità che si occupa del reinserimento di pazienti oncologici pediatrici. La chiesa è immersa in un'oasi di pace e tranquillità e da qui si può godere di un panorama mozzafiato sul Roero. Il santuario è punto di riferimento per chi si trova sulle colline intorno: non si può non vederlo!
Written May 1, 2017
This review is the subjective opinion of a Tripadvisor member and not of TripAdvisor LLC.

giulianocalimeri
Asti, Italy356 contributions
pieno di gente!!!!
Jun 2016 • Family
ora ci sono le famiglie ospitate dall'associazione-
chiesa aperta VISITABILE!!!! e non e' poco.
Nel santuario vi e' il Gruppo di preghiera per la guarigione (Oasi di preghiera sorgente di grazia) che e' anche su Facebook) che alla domenica pomeriggio prega con i malati.
Ora il gruppo e' in pausa estiva, ma e' aperta sempre la chiesa e vi aspetta sempre il padre dottrinario che e' il reggente del Santuario.
Inoltre, potete avere piu' info sul gruppo e su Franco Mondino (al quale si ispira la catechesi) figlio spirituale dei S.Padre Pio che si trova al Santuario della Mellana di Boves.
in questo santuario vi e' l'altare di MariaBambina per le partorienti e coloro che desiderano avere figli.
telefonate al 3331505634 per il sacerdote e 3396000280 per info sul gruppo.
Written June 21, 2016
This review is the subjective opinion of a Tripadvisor member and not of TripAdvisor LLC.

giulianocalimeri
Asti, Italy356 contributions
sono tornato ed ho visto......FORZA RAGAZZI !!!!!.
Oct 2015 • Solo
sono tornato ed ho visto : l'illuminazione del dipinto della Madonna delle Grazie.
Erano 30 anni che aspettava.
Ora mi dice il reverendo padre, tocca alla grande croce che si eleva di fronte al santuario ,,,,ma chi provvedera' ??? sono poveri veramente (voto di poverta' e castita')
sarebbe bello un pannellino con batteria e luci tipo quelle natalizie (con sensore notturno) FORZA RAGAZZI
Written October 13, 2015
This review is the subjective opinion of a Tripadvisor member and not of TripAdvisor LLC.

giulianocalimeri
Asti, Italy356 contributions
il convento di craviano
May 2015 • Family
Una vista da urlo, un santuario dove sibila il vento….
La storia l’ho copiata e ve la espongo cosi’ com’e’.
Ci sono un sacco di piante e alberi lasciate dall’erborista -d’estate i cavalli liberi nel parco-
La Chiesa di Craviano dedicata alla Madonna delle Grazie era inizialmente una cappella che esisteva già agli
inizi del 1600. Le prime notizie storiche su di essa compaiono in una relazione pastorale del 1651, estesa dal
Vescovo di Asti da cui dipendeva la parrocchia diGovone, in cui si legge che il sacerdote del paese, don
Francesco Stroppiana, si recava tutte le domeniche in questa chiesa per celebrare la Santa Messa con lo
stipendio di quattro sacchi di grano ed un carro di vino all’anno.
Verso il 1700 i borghigiani avevano costruito una modesta casetta che sarebbe servita da abitazione per il
loro cappellano e che venne occupata per la prima volta nel 1751 da don Francesco Cuniberti.
Nel 1822 il re Carlo Felice di Savoia diede avvio alla costruzione di un convento e all’ampliamento della
chiesa diCraviano.
Fu nel 1822 che la regina Maria Cristina di Borbone, avendo espresso il voto di innalzare un edificio
religioso in seguito ai moti rivoluzionari del 1821, indusse suo marito Carlo Felice ad erigere un convento
che sorse proprio a Craviano, adiacente alla chiesetta che nel contempo venne ampliata.
L’edificio venne eretto secondo lo stile architettonico dello Juvarra e le imposizioni regolamentari
dell’Ordine francescano dei Cappuccini. L’impegno per la costruzione del massiccio edificio fu notevole e
comportò anche la realizzazione in loco di fornaci per la cottura dei mattoni.
I frati Cappuccini, a cui venne infatti affidato il convento, svolsero servizio religioso per la famiglia Reale e
per tutta la borgata fino a quando, nel 1895, subentrarono loro i Padri Dottrinari che vi istituirono un
collegio maschile comprendente e, per alcuni anni, anche le scuole elementari.
Nel 1975 anche i Padri Dottrinari se ne andarono ed il convento venne dato in gestione ad un erborista che
qui ha costruito il suo laboratorio e tutt’ora coltiva sui terreni circostanti il convento le erbe necessarie alla
sua ormai nota produzione. Or e’stato dato in comodato d’uso all’associazione “Collina degli Elfi” che ospita gratuitamente d’estate le famiglie con i bambini malati cancro in via di guarigione.
Sulla facciata che unisce la chiesa al Convento si può notare una lapide posta per celebrare insieme alle
origini del convento la fede e la generosità dei regnanti Maria Cristina e Carlo Felice.
Sulla piazzetta di fronte alla Chiesa si eleva invece una massiccia croce che venne realizzata, si dice, con un
grande pino del giardino all’inglese inglese del castello e posata su una base di pietra fatta arrivare dalla
Terra Santa.
La campana della chiesa di Craviano da più di due secoli ha la particolarità di suonare alle ore 11
come fossero le ore 12. Due sono le interpretazioni correnti: per i contadini essa ricorda alle massaie di
tornare a casa per preparare il pranzo, per altri ricorda invece l’usanza dei Cappuccini di raccogliersi a
quell’ora in preghiera. In realtà l’origine storica è da addebitare ad un’ordinanza di Casa Savoia, estesa su
tutti i suoi territori, che con i rintocchi delle 11 volle ricordare il suono dell’Angelus nel giorno della
sconfitta dei protestanti e della loro cacciata dalla Valle d’Aosta.
Attualmente nella Chiesa di Craviano viene ancora celebrata la Santa Messa alle ore 9.30.
Written May 15, 2015
This review is the subjective opinion of a Tripadvisor member and not of TripAdvisor LLC.
Anything missing or inaccurate?
Suggest edits to improve what we show.
Improve this listing
Frequently Asked Questions about Chiesa Madonna delle Grazie